Il Romanzo: numeri e curiosità

Parliamo ora del romanzo, che è uscito nel 2011 e che ha visto un grande successo, del tutto inaspettato. E questa sorpresa è da leggersi anche nella genesi del romanzo, che all’inizio era una “fan fiction” derivata dalla grande saga di Twilight, quella che racconta come Edward Cullen conosce Bella Swan ed entrambi si sentono irresistibilmente attratti l’uno dall’altro, quasi fossero predestinati, quasi si trattasse di esseri non umani ma straordinari. La saga ha ben 5 puntate e al centro c’è una strana nuova versione della classica immagine del Vampiro: essere malefico ma anche maledetto perché costretto a bere il sangue degli uomini per sopravvivere, inoltre si tratta di un immortale, che trasforma o uccide, non ci sono mezzi termini. A metà tra l’uomo e l’animale, il vampiro è piuttosto un essere vicino a forme di vita non naturali o comunque connesse con forze infernali.

images (2)

All’inizio quindi, la scrittrice si nutre quasi del successo di Twilight, prima libro della scrittrice Stephanie Meyer, pi grande successo al cinema, e infine enorme trionfo nell’home video e blu ray. Adesso La scrittrice James, riprende Bella ed Edward e li fa vivere a Vancouver. La storia viene pubblicata a puntate su siti dedicati, con uno pseudonimo. In seguito, la scrittrice lo pubblica sul suo sito, che prende il nome dal suo nome vero. Per pubblicarla, la storia dal titolo “Master of the Universe”, viene interamente riscritta, cambiando anche i nome dei personaggi e affidata nel 2011 a “The Writer’s Coffee Shop” in formato di e-book, con la possibilità di averne una copia di stampa a richiesta. In seguito, le altre due “puntate” della nuova saga, derivata interamente da “The Master of the Universe” il manoscritto della James, saranno “Cinquanta sfumature di Nero” e “Cinquanta sfumature di Rosso”.

In Gran Bretagna, patria sia di Stephanie Meyer che di E. L. James, il libro è stato il più venduto di sempre: più di Dan Brown che con “Il Codice Da Vinci” superò ogni record, più della Bibbia.  Si moltiplicano le traduzioni in tutte le lingue, persino arabo e cinese. Il successo editoriali con Randome House fa sorridere la scrittrice che ammette di aver scritto per puro divertimento e di non aspettarsi tanto successo.

E’ invece già uscito il nuovo romanzo della scrittrice, il quarto della saga, intitolato “Grey”, data di apparizione al pubblico delle librerie il e luglio. Alcune popolari riviste femminili hanno anticipato le prime pagine del romanzo che promette di stendere nuovamente al tappeto le nostre lettrici.

Precedente I personaggi di "cinquanta sfumature di grigio": Christian Grey e Anastasia Steele Successivo Il seguito di "Cinquanta sfumature di Grigio": Il Nero e il Rosso